Pacengo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pacengo è una frazione posta sulla sponda del lago a sud del capoluogo entrata a far parte del comune di Lazise durante la dominazione veneta. Questo piccolo centro abitato viene nominato per la prima volta in una pergamena del 1004 con il nome di Pacingus;[38] l'etimologia del nome pare avere origine longobarda o germanica, probabilmente connesso al nome "Pacco". Il paese dovette essere sia un importante centro preistorico, visto il rinvenimento di diversi oggetti antichi, che romano, considerato il ritrovo di fondamenta di edifici romani. Durante la prima guerra di indipendenza italiana il paese fu sede dello scontro tra austriaci e piemontesi e che vide i secondi vincitori, mentre qualche mese più tardi ospitò Ferdinando di Savoia, il quale stava ponendo l'assedio a Peschiera del Garda.[39]
Nel paese, parrocchia dal 1526, è presente una chiesa realizzata tra il 1787 ed il 1792 su progetto di Leonardo Rossi. Gli interni furono decorati da Pio Piatti, mentre il marmoreo altare maggiore venne realizzato molto probabilmente dagli scultori Zoppi e Spiazzi.[39]


Note

  1. ^ demo.istat.it - Bilancio demografico mensile 2010. URL consultato il 07-05-2010.
  2. ^ Relazione tecnica, op. cit., p. 5.
  3. ^ Relazione ambientale, op. cit., p. 90.
  4. ^ Relazione ambientale, op. cit., p. 49.
  5. ^ Eugenio Turri, Il lago di Garda, Novara, Istituto geografico De Agostini, 1978, p. 7.
  6. ^ Relazione ambientale, op. cit., pp. 20-23.
  7. ^ a b c Relazione tecnica, op. cit., p. 8.
  8. ^ G. Agostini, Lazise nella storia e nell'arte, Verona, 1924.
  9. ^ F. Zorzi, Verona e il suo territorio, Verona, 1960, Vol. I.
  10. ^ Franzosi, op. cit., p. 7.
  11. ^ Franzosi, op. cit., p. 8.
  12. ^ Franzosi, op. cit., p. 10.
  13. ^ Franzosi, op. cit., pp. 11-12.
  14. ^ Franzosi, op. cit., pp. 13-14.
  15. ^ Franzosi, op. cit., p. 15.
  16. ^ Franzosi, op. cit., pp. 16-17.
  17. ^ Franzosi, op. cit., p. 19.
  18. ^ Franzosi, op. cit., pp. 20-21.
  19. ^ Franzosi, op. cit., p. 9.
  20. ^ Franzosi, op. cit., p. 43.
  21. ^ Franzosi, op. cit., p. 29.
  22. ^ a b c Franzosi, op. cit., p. 30.
  23. ^ Franzosi, op. cit., p. 27.
  24. ^ Franzosi, op. cit., p. 28.
  25. ^ Franzosi, op. cit., p. 31.
  26. ^ a b c Franzosi, op. cit., p. 32.
  27. ^ Franzosi, op. cit., pp. 38-39.
  28. ^ a b c Franzosi, op. cit., p. 34.
  29. ^ Franzosi, op. cit., p. 33.
  30. ^ Franzosi, op. cit., p. 35.
  31. ^ villadeicedri.it - Storia. URL consultato il 07-05-2010.
  32. ^ B. Bresciani, Castelli veronesi, Verona, Vita Veronese, 1962.
  33. ^ Franzosi, op. cit., pp. 36-37.
  34. ^ a b c Franzosi, op. cit., p. 48.
  35. ^ a b c d comune.lazise.vr.it - Eventi. URL consultato il 07-05-2010.
  36. ^ comune.lazise.vr.it - Fiera Nazionale "I giorni del miele". URL consultato il 07-05-2010.
  37. ^ a b Franzosi, op. cit., p. 50.
  38. ^ a b D. Olivieri, Toponomastica Veneta, Venezia, 1962.
  39. ^ a b Franzosi, op. cit., pp. 52-53.
  40. ^ Viviani, op. cit., p. 145.
  41. ^ larena.it - Sul lago la crisi non spaventa i turisti. URL consultato il 07-05-2011.
  42. ^ a b Relazione tecnica, op. cit., p. 15.

Bibliografia

Meteo a Lazise

In Collaborazione Con: